Reggiolife

Olodramma

Olodramma, dal greco òlos “tutto” e Dràmma “azione”, utilizzato nell’accezione di “rappresentazione”. Attraverso l’Olodramma possiamo rappresentare ogni cosa, tematiche personali, terapie, raffigurazioni simboliche, chakra… e grazie alla rappresentazione, che solitamente durante i corsi viene viene messa in scena da altre persone, possiamo trovare soluzioni alle difficoltà che stiamo affrontando.

Nell’Olodramma si utilizza il pensiero a reticolo, non quello lineare. Secondo quest’ultimo, data una linea con due punti A e B, se mi allontano da A mi avvicino a B, e la scelta di ciò che sto affrontando si basa solo su questi due elementi. Nel pensiero a reticolo è come essere su una ragnatela, se mi allontano da un punto A, cambia la relazione con tutti gli altri punti della ragnatela stessa, non solo rispetto a B, la scelta pertanto si basa su fattori molteplici.

Esempi di rappresentazione sono le Costellazioni Famigliari, tecnica sviluppatasi nell’ambito della psicologia sistemica e messa a punto da Bert Hellinger, e l’ Astrodramma, la messa in scena della propria carta natale, un uso esperienziale dell’astrologia che si propone di liberare il potenziale nascosto in ognuno di noi tramite l’utilizzo della creatività, del linguaggio del corpo e dello sviluppo delle capacità intuitive.

L’approccio utilizzato in questo corso mette fin da subito la persona in grado di dialogare con il proprio inconscio e realizza un reale potere di liberazione dalle briglie insito nella nostra natura. Con il termine “esperienziale” ci si riferisce al fatto che il tipo di astrologia proposto è vissuto dal partecipante in prima persona. Durante il corso i partecipanti sperimentano direttamente le energie espresse dai pianeti di fronte al “cerchio magico” che riproduce la carta del proprio cielo natale, vivendo e interpretando gli archetipi rappresentati dai simboli astrologici e lasciando spazio alla mente intuitiva.

Con questa metodologia esperienziale si apprende asentire” col Cuore , ad entrare profondamente nelle immagini dell’inconscio e a trasformarle. E’ un percorso energetico di crescita individuale che può sostenere l’evolversi del proprio potenziale così come viene fotografato al momento della nascita nella carta del cielo natale.

L’impronta energetica rivelata dalla carta del cielo natale è la somma delle varie esperienze vissute dall’ anima nel suo percorso di evoluzione spirituale e materiale. Il tipo di esperienze che l’anima incontra nel suo viaggio possono essere ripetitive oppure può ripercorrere traumi subiti. Nel corso si può avere la grande opportunità di evocare esperienze di grande ricchezza e saggezza interiore. Riconoscere ed onorare senza giudizio tale energia, qualunque essa sia, ci permette di ricollegarci con la nostra vera natura e di essere semplicemente noi stessi aldilà dei nostri condizionamenti e del giudizio degli altri.

 

Per verificare se ci sono corsi su queste tematiche, guardate il calendario nella sezione Eventi del menù.